sabato 26 dicembre 2009

Il Gatto dagli Occhi D'Oro di Silvana de Mari

Ciao ragazzi!!! Passato bene il Natale?! Oggi vi propongo un libro trovato sotto l'albero e letto in una sera, Il Gatto dagli Occhi d'Oro di Silvana de Mari. Buona Visione!


http://vimeo.com/moogaloop.swf?clip_id=8396096&server=vimeo.com&show_title=1&show_byline=1&show_portrait=0&color=&fullscreen=1

Untitled from yuko on Vimeo.




Come vi avevo promesso nel video ecco alcuni stralci del libro:) Potrebbero essere un pochino spoilerosi, ma non penso che la questione principale di questo libro siano gli accadimenti in sè per sè:)

Pagina 137

La madre di Leila tutto quello che pretende dalla vita è sopravvivere e quindi a lei basta, per starsene lieta, che la sua bambina respiri. Gli altri hanno fardelli più pesanti.

Pagina 159

Per la poesia di Natale Leila avrebbe un mucchio di idee. Vorrebbe scrivere che se potesse incontrare Babbo Natale, o chi per lui, vorrebbe ringraziarlo per Favola e perchè lei ha una mamma, e anche se vive in una baracca in mezzo alle paludi avere una mamma, un cane e anche un'amica venuta dall'Africa e un'altra venuta da una casa piene di libri, amiche che ti vogliono bene, è una ricchezza, anzi è la "ricchezza" e il resto sono sciocchezze. Poi vorrebbe chiedere al posto dei regali se fosse possibile avere un papà: ecco, la fantasticheria più pazza che le passa per la testa è proprio questa! Sarà il giorno di Natale o anche il giorno dopo, o il giorno dopo ancora, mic vuol mettere fretta a Babbo Natale o chi per lui: qualcuno busserà alla porta, lei andrà ad aprire e sulla soglia ci sarà un signore che sorride e che è venuto perchè non ha nessun altro sogno al mondo che essere il marito della sua mamma e che lei lo chiami papà. E' una fantasticheria, non scherziamo, anche lei lo sa che è solo un giochino che fa nella sua testa, più o meno come Umberto sogna di giocare nella Nazionale. Però è un giochino carino, una di quelle cose meravigliosamente inutili e inutilmente meravigliose come le palline di Natale. Ma di queste cose mica può parlare in un tema. Con la sua vecchia maestra forse. Non con la scema.

Pagina 193

«[...]Questa ricerca l'hanno fatta per me i dottori della divisione di ginecologia dove sono stata operata, che sono capaci di fare queste cose. Ma è la mia ricerca. Le parole sono di altri, ma il sangue era mio. Era il mio dolore. Sono state le mie urla che hanno squarciato un pomeriggio di inverno, facendo alzare voli di anatre. Sono venuti a prendermi. Mi hanno messo sul tavolo della cucina. Mia madre e mia sorella erano con loro. Cinque donne che mi hanno tenuta ferma, con le gambe divaricate. E poi il dolore. E loro che ridevano. "Tutte ci siamo passate, bimba"dicevano, con la bocca piena dei pasticcini che mia madre aveva preparato. Il dolore è stato terribile, e poi sono rimasta con le gambe legate insieme, per non muovermi, per un mese. Con il terrore del momento in cui bisogna andare in bagno, perchè in quel momento il dolore è insopportabile, come quando ti lacerano la prima volta. Ed è la mia decisione parlare di queste cose, perchè è vietato, se lo fai sei una strega.»

Pagina 199

«La cotta per te se l'è presa il primo giorno, quando sei salita sui tetti» la informa Fiamma.«Anch'io ho una cotta per Stefano, prima o poi ti perdonerò» aggiunge serafica. Leila resta basita. Quel primo giorno? Jeans e peso di categoria B e maglietta macchiata? Quindi quel primo giorno, lei, Cenerentola delle paludi, ha veramente incontrato la fata madrina. Leila è stordita. La distinzione in A e B, quindi, è una balla. Se qualcuno deve amarti, i tuoi jeans sono ininfluenzanti. Se ti ama solo per i jeans giusti, è un amore che non vale nulla.

p.s. Tanto per cambiare blogger non riusciva a caricare il video-.-


5 commenti:

  1. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  2. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  3. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  4. Very enlightening and beneficial to someone whose been out of the circuit for a long time.

    online pharmacy

    RispondiElimina
  5. Magnificent beat ! I wish to apprentice at the same time as you amend your site, how could i subscribe for a weblog web site? The account helped me a acceptable deal. I have been a little bit familiar of this your broadcast provided brilliant clear idea florida car insurance

    RispondiElimina

Se ti va, lascia un commento!