giovedì 6 ottobre 2011

Incipit Love: Le emozioni difettose

incipit love



CONSIGLIO PER LA SICUREZZA
Mai eseguire esperimenti non autorizzati

Mi piace correre di notte, quando nessuno mi guarda, quando nessuno sente le mie scarpe da ginnastica sfrecciare nella ghiaia sul ciglio della strada. La gravità non esiste. Non mi fanno male i muscoli. Galleggio, lascio che mi scivolino accanto chiese, negozi e scuole, e poi porte chiuse a chiave e finestre che si illuminano di tanto in tanto con lampi di luce blu. Mi sento serena.
Una presenza incombe sulla mia spalla sinistra. Riesco quasi a sentirla respirare. Continuo a correre. Non mi fa paura, so che vincerò. Ne sono quasi certa. Ci sono ottime probabilità.
Fuori sono Kate Buona, la figlia del reverendo Jack Malone: ma quant’è carina, aiuta sempre in casa, peccato per quello che è successo a sua madre, e non sai quanto è intelligente, ho visto il suo nome sulla lista degli studenti migliori e anche su quella dei vincitori delle gare di scienze, otterrà di sicuro una borsa di studio, è piuttosto brava nella corsa, è un angelo col fratello, ma perchè tutti gli adolescenti non sono come lei?
Dentro sono Kate Cattiva, figlia di nessuno: una grandissima stronza, una che si crede d’essere chissà chi, che prega senza chiudere gli occhi, che lascia che il suo ragazzo le metta le mani ovunque. Miss Perfezione, Miss Leccaculo, irriverente, fastidiosa, un’acqua cheta che mina i ponti, ma tanto prima o poi cederà, sta’ a vedere, ne ho già conosciute di tipe così.
Corri più veloce.

firma hallo

1 commento:

  1. Ho iniziato a leggerlo oggi e mi ha già conquistata!!!

    RispondiElimina

Se ti va, lascia un commento!