martedì 17 gennaio 2012

Teaser Tuesdays (50)

Oggi è martedì ed è quindi tempo di Teaser Tuesdays, rubrica ideata da MizB su Should be reading. Partecipare è semplicissimo, vi riepilogo le  regole: bannerteasertuesdays45
  • Prendi il libro che stai leggendo
  • Aprilo a una pagina a caso
  • Condividi un breve spezzone di quella pagina("Teaser")
  • Fai attenzione a non scrivere spoilers!
  • Riporta anche il titolo e l'autore cosicchè i tuoi lettori possano aggiungere il libro alla loro wishlist se sono rimasti colpiti dall'estratto. 
Ecco le mie teaser di questa settimana:

Prendendo fiato per l’ultima volta, Liam si lasciò cadere, sprofondando velocemente nell’acqua. Attraverso la plastica appannata e graffiata, Foster, Maddy e Sal lo videro dimenarsi terrorizzato mentre calava adagio verso il fondo. Bob s’immerse accanto a lui, senza sforzo, e con un gesto toccante (così pensò Sal) allungò la mano per prendere quella di Liam.
Questo sembrò calmarlo, almeno un pochino.
«Tre… Due… Uno…»
Con un pop l’acqua nel cilindro e i suoi due occupanti svanirono.
~pag. 156 di Time Riders di Alex Scarrow, Renoir

3 commenti:

  1. Questo sì che è un teaser interessante :D
    My recent post Buon Natale e Buone Feste!

    RispondiElimina
  2. "Meravigliandomi non poco per gli strani gusti letterari del mio amico a quell'ora del mattino, andai alla prima pagina e lessi il paragrafo introduttivo:
    Cos'è un Vampiro? Può trattarsi di un suicida, o di uno che ha venduto l'anima al Maligno, o della vittima di un altro Vampiro. Riposa in una bara durante il giorno, e finchè il sole non tramonta gli è impossibile alzarsi dalla tomba e aggirarsi in cerca del sangue che costituisce la sua empia dieta. Egli è immortale, eppure può venire distrutto. Ciò può essere fatto stanandolo dal suo sepolcro durante le ore di luce, impalandolo con un cuneo di legno che gli trafigga il cuore, tagliandogli la testa e riempiendo d'aglio la sua bocca immonda. Solo allora colui che era il Nonmorto può trovare riposo.
    <<Che insulsaggine!>> esclama, mettendo giù il libro.
    << Qualcosa non va, Watson?>> Holmes mi stava fissando da sotto le palpebre semichiuse."

    Sherlock Holmes contro Dracula, di John H. Watson (a cura di Loren D. Estleman) - (pag. 56 - cap. 5)

    RispondiElimina
  3. LivingForBooks19 gennaio 2012 08:05

    Ce l'ho nella libreria in attesa di lettura: merita?

    RispondiElimina

Se ti va, lascia un commento!