venerdì 25 gennaio 2013

Flash news: la serie Delirium di Lauren Oliver diventerà un TV drama



È stata resa nota pochi giorni fa (QUI) la notizia che la trilogia Delirium di Lauren Oliver, i cui diritti cinematografici erano già stati opzionati dalla Fox senza che però fosse dato seguito ad alcuna produzione, verrà trasposta sul piccolo schermo come serie tv! L'autrice stessa ha confermato la notizia sul suo blog (QUI), cercando di tranquillare i fan più dubbiosi:
 I know that some of you are concerned that a TV show will be “untrue” to the books, due to the need to add content in order to flesh out the story to a full season. Never fear! Look, the books will always be the books. No adaptation, either for film or TV, will or can completely replicate and remain faithful to them—it’s a totally different art form! I like to think of this as a new riff, a new interpretation of the story I’ve written. TV, more so than novel writing, is a collaborative art form (although there is plenty of collaboration between me and my editor!). The talented people writing the DELIRIUM TV show aren’t trying to take anything away from the story, their goal is to add and expand, and give us all more time with the characters that we love. The wonderful thing about an expansive medium like television is that there is the time and space to explore smaller elements of the story and the world that would have detracted from the momentum of a novel.

In Italia al momento è uscito solo il primo volume della trilogia, Delirium, per la Piemme, collana Freeway. Il secondo volume uscirà quest'anno. Per chi non conoscesse la saga, si tratta di una trilogia distopica per ragazzi: in questa società futuristica, l'amore viene considerato una malattia e si viene operati una volta raggiunta la maggiore età per rimuovere dal nostro organismo qualsiasi minima capacità di provare tale sentimento. Ecco la scheda del primo volume italiano.

Titolo originale: Delirium
Autore: Lauren Oliver
Editore: Piemme
Collana: Freeway
Pagine: 383
Prezzo: 18,00€
 Nel futuro in cui vive Lena, l'amore è una malattia, causa presunta di guerre, follia e ribellione. È per questo che gli scienziati sottopongono tutti coloro che compiono diciotto anni a un'operazione che li priva della possibilità di innamorarsi. Lena non vede l'ora di essere "curata", smettendo così di temere di ammalarsi e cominciare la vita serena che è stata decisa per lei. Ma mancano novantacinque giorni all'operazione e, mentre viene sottoposta a tutti gli esami necessari, a Lena capita l'impensabile. Si infetta: si innamora di Alex. E questo sentimento è come ritornare a vivere, in una società di automi che non conosce passione, ma nemmeno affetto e comprensione, Lena scoprirà l'importanza di scegliere chi si vuole diventare e con chi si vuole passare il resto della propria vita...

Qui potete trovare il mio parere sul romanzo, letto nell'oramai lontano Maggio 2011.

5 commenti:

  1. Questa faccenda della serie tv mi lascia un po' dubbiosa, ma per ora il problema più impellente è che non hanno ancora tradotto Pandemonium, e con un finale come quello di Delirium questa è una vera crudeltà ç_ç

    RispondiElimina
  2. ma il film di "E finalmente ti dirò addio" uscirà mai?

    RispondiElimina
  3. Sinceramente non ne ho idea:(

    RispondiElimina
  4. Io ho invece paura come al solito dei cambi che potrebbero fare come hanno annunciato su Delirium serie tv - Book to Screen. Sono sempre stata una che odia queste cose.

    RispondiElimina
  5. […] lettori! Vi ricordate che tempo fa avevamo parlato di una serie tv tratta dai libri della saga Delirium di Lauren Oliver? Purtroppo poi la serie era stata cancellata, il pilot non convinceva. È di ieri però la notizia […]

    RispondiElimina

Se ti va, lascia un commento!