venerdì 16 luglio 2010

Ultime aggiunte alla mia libreria:)

Un post veloce preweekend per mostrarvi gli ultimi libri che ho aggiunto alla mia libreria: devo ancora leggerli o terminare di farlo, ma ho pensato di mostrarveli perchè penso potrebbero interessarvi e magari entrare nella vostra wish list :)
Nota: dei libri in inglese non metto il prezzo perchè si possono trovare in moltissime edizioni differenti e nelle librerie italiane hanno un prezzo maggiorato rispetto all' originale ( io per ovviare al problema di solito compro le edizioni paperback direttamente da siti stranieri come Bookdepository o Play , che hanno le spese di spedizione gratuite).
Willow di Julia Hoban
329pg
Seven months ago, on a rainy March night, sixteen year- old Willow’s parents died in a horrible car accident. Willow was driving. Now her older brother barely speaks to her, her new classmates know her as the killer orphan girl, and Willow is blocking the pain by secretly cutting herself. But when one boy —one sensitive, soulful boy—discovers Willow’s secret, it sparks an intense relationship that turns the “safe” world Willow has created for herself upside down. Told in an extraordinary fresh voice, Willow is an unforgettable novel about one girl’s struggle to cope with tragedy, and one boy’s refusal to give up on her.



Soulless di Gail Carriger
384pg
Alexia Tarabotti is laboring under a great many social tribulations. First, she has no soul. Second, she's a spinster whose father is both Italian and dead. Third, she was rudely attacked by a vampire, breaking all standards of social etiquette. Where to go from there? From bad to worse apparently, for Alexia accidentally kills the vampire - and then the appalling Lord Maccon (loud, messy, gorgeous, and werewolf) is sent by Queen Victoria to investigate. With unexpected vampires appearing and expected vampires disappearing, everyone seems to believe Alexia responsible. Can she figure out what is actually happening to London's high society? Or will her soulless ability to negate supernatural powers prove useful or just plain embarrassing? Finally, who is the real enemy, and do they have treacle tart? SOULLESS is a comedy of manners set in Victorian London: full of werewolves, vampires, dirigibles, and tea-drinking.

note: primo di una saga .

The Forest of Hands and Teeth di Carrie Ryan
320pg
In Mary's world there are simple truths. The Sisterhood always knows best. The Guardians will protect and serve. The Unconsecrated will never relent. And you must always mind the fence that surrounds the village; the fence that protects the village from the Forest of Hands and Teeth. But, slowly, Mary’s truths are failing her. She’s learning things she never wanted to know about the Sisterhood and its secrets, and the Guardians and their power, and about the Unconsecrated and their relentlessness. When the fence is breached and her world is thrown into chaos, she must choose between her village and her future—between the one she loves and the one who loves her. And she must face the truth about the Forest of Hands and Teeth. Could there be life outside a world surrounded in so much death?

note:primo di una saga.


Leviathan di Scott Westerfeld
400 pg 20,00€ Einaudi
Siamo sull'orlo della Prima guerra mondiale.
Mentre il giovane Alek, principe dell'Impero austro-ungarico, è in fuga sul suo Camminatore, di là dalla Manica una ragazza, Deryn Sharp, si traveste da maschio per diventare pilota nell'aviazione britannica.
Ma il suo segreto rischia continuamente di essere scoperto.
I due ragazzi appartengono ai due opposti schieramenti: lui ai Cigolanti, lei ai Darwinisti.
Ma il destino vuole che le loro strade si incrocino nel modo piú inatteso portandoli entrambi a bordo del Leviathan, un gigantesco animale volante, metà balena metà dirigibile, che forse li strapperà al frastuono della guerra.

note: su Ibs ho letto delle pessime recensioni al riguardo e me ne sono meravigliata, visto che l'ho iniziato e mi sta piacendo molto. Certo, io non mi intendo di steampunk quindi per me è tutto nuovo!:) Il prezzo è davvero eccessivo, io l'ho preso solo perchè l'ho trovato con il 30% all'Esselunga anche se era da un po' che mi tentava. All'interno ci sono diverse illustrazioni, è il primo di una trilogia.

L'Uovo fuori dal cavagno di Margherita Giacobino
242pg 16,00€ Elliot
Gioia è precoce, curiosa e dotata per mettersi nei guai. Le piacciono le bambine, ma non i giochi da bambina; non si spiega perché i suoi genitori, entrambi atei, l'abbiano mandata a una scuola privata cattolica, un covo di letale perbenismo urbano in cui i suoi esperimenti chirurgico-sessuali con la coetanea Veronica non sono affatto graditi. A quindici anni l'amore per Stef, bella e traditrice, scoppia come una guerra, e Gioia, colpita al cuore, esala l'ultimo respiro; dalle sue ceneri nasce Dolores, la regina dei dolori, ferita e bugiarda, oscura e fantasiosa, creatrice di mondi violenti e apocalittici che diventeranno immagini a fumetti. Debora è la sorella di Stef e la pecora nera di una famiglia che aspira, senza troppo successo, agli ideali della più splendente mediocrità. Temprata dalle asprezze della vita, Debora sopravvive alle crociate di sua madre per fare di lei una vera donna, a un primo amore con la sensuale ma poco fedele Bea e a uno spettacolare coming out televisivo. E nel frattempo, senza accorgersene, da brutto anatroccolo si trasforma in cigno. Dolores e Debora non si sono mai incontrate. Ma a vent'anni il destino vuole che le loro vite si sfiorino, e che entrambe facciano la loro comparsa nei sogni dell'altra. Cosa le aspetta, la felicità o il disastro?

Bike Snob di Eben Weiss
205 pg 14,50€ Elliot
È un'icona pop, un oggetto d'amore assoluto per milioni di appassionati e una fonte di speranza per tutti gli ambientalisti. Ma la bicicletta non si ferma qui: è sulla buona strada per diventare il mezzo di trasporto metropolitano per eccellenza, un equivalente del cavallo per i cowboy. In questo libro, il famosissimo blogger americano BikeSnobNYC riassume il suo credo di amante della due ruote e propone - con l'ausilio di numerose illustrazioni - un manuale accessibile e dettagliato su tutto ciò che occorre sapere per diventare degli autentici ciclisti: la storia della bici, la classificazione della nutrita schiera dei suoi bizzarri praticanti, le regole per sopravvivere nella giungla d'asfalto e i consigli per la manutenzione basilare. In più, c'è una sezione con delle utili norme di bon ton per non-ciclisti.

Tu la pagaràs! di Marilù Oliva
224 pg 16,50€ Elliot
Bologna. È quasi finita la notte quando, in una sala da ballo di salsa e merengue, viene ritrovato il cadavere del barista del locale, Thomàs Delgado. Molti sono i potenziali indiziati, prima tra tutti la Guerrera, fidanzata di Thomàs. Disincantata, scanzonata, impulsiva, un po' vanitosa, un po' maschiaccio, vera salsera, spirito combattivo, la Guerrera lavora presso una sorta di redazione- garage per un giornale diretto da un becero individuo. È guerriera di capoeira, l'arte marziale brasiliana nascosta sotto forma di danza e, oltre alla salsa, ha due grandi passioni: Dante Alighieri e le patatine fritte. Vive con Catalina, l'amica cartomante, appassionata, come lei, di balli latinoamericani e santeria.
Le indagini vengono condotte dall'ispettore Gabriele Basilica e si incrociano con quelle della Guerrera, che lo introduce nel mondo della salsa, svelandogliene fascino e incoerenze, verità e mistero. La ragazza a volte si contraddice, tanto che i sospetti cadono a più riprese su di lei. Infatti avrebbe avuto molte buone ragioni per farla pagare a Thomàs, inguaribile sciupafemmine. Nel frattempo un altro cadavere viene ritrovato nella campagna emiliana: anche in questo caso la vittima è legata all'ambiente dei locali di salsa e merengue. E così, tra insegnanti di danza, dj spocchiosi, ballerine bellissime e signore ambigue, esibizionisti, rituali religiosi arcani, storie di sesso torbido, gelosie e superstizioni, l'ispettore Basilica si trova catapultato in un mondo per lui inedito e pressoché incomprensibile. Però proprio dagli orishas, gli dei della santeria cubana, quando tutte le piste sembrano condurre al nulla, verrà un aiuto inaspettato per scoprire il colpevole…
¡Tu la pagaràs! affronta tematiche attuali come l'integrazione -mancata o perseguita-, il precariato, lo sfruttamento, accanto ad atmosfere sensuali e magiche, a tratti esotiche e le riflessioni sull'esistenza slittano dalla visione animistica di Catalina al materialismo puro della Guerrera.

Anghelos. Il libro oscuro di Dracula di Alessia Rocchi
261pg 14,90€ Castelvecchi
Nell'anno del Signore 1476, una barca si avvicina all'isola di Snagov. Ovunque sembra regnare la calma, ma Petru, il traghettatore, rema preoccupato mentre fissa il volto del conte Nikefóros Ánghelos insieme al feretro che giace ai suoi piedi: è il principe Vlad III Dracula. Nikefóros sa che non sarà facile convincere i monaci di Snagov a far seppellire Dracula in terra consacrata, ma non esiterà a utilizzare il suo potere di Vampiro se qualcuno oserà negare a Vlad ciò che gli spetta. Gli orrori compiuti dal Principe nel corso della sua vita, però, sono un ricordo ancora troppo vivo e il Conte è costretto a fuggire insieme al cadavere dell'amico morto. Pronti a riprendere il largo, Petru e Nikefóros sono raggiunti da un monaco. Petru abbassa il cappuccio che cela il viso dell'uomo e né il traghettatore, né il Conte riescono a credere ai loro occhi quando un'ombra del passato torna ad avvolgere il destino del Vampiro in una ragnatela sempre più intricata. Una visione capace di precipitare la storia del non-morto in un tempo più antico della stessa umanità: pagine vergate di sangue eppure ancora incapaci di affrontare lo spettro di una colpa inconfessabile.

Il Sangue del Vampiro di Florence Marryat
324pg 18,00€ Castelvecchi
Figlia di una sacerdotessa vodoo e di uno scienziato pazzo che pratica la vivisezione, Harriet Brandt lascia la Giamaica, dove è nata, per approdare in Europa. Ospite dell'eccentrica baronessa Gabelli, trova una sistemazione definitiva a Londra. Bellissima e talentuosa, la ragazza affascina tutti coloro che hanno modo di conoscerla. Ma attribuire la carica sensuale e il mistero del suo fascino all'esotico retaggio tropicale non basta a fugare i sospetti che iniziano ad avvolgerne la figura. C'è qualcos'altro di strano in lei e chiunque le si avvicini sembra ammalarsi o morire. Il dottor Phillips ha una teoria: nelle vene di Harriet scorre sangue di vampiro e così la giovane donna sta risucchiando la vita di coloro che ama. Si tratta soltanto dell'esagerata supposizione di un medico ansioso o dietro la silente alterità di Harriet si nasconde davvero lo spettro di una maledizione?


note: la scrittrice è vissuta nell'epoca vittoriana, per cui ci troviamo davanti ad uno dei classici del vampirismo finalmente tradotto in Italia! Il libro presenta un'introduzione di Barbara Baraldi. (piccolo edit: all'inizio nel post avevo messo la copertina della versione originale, ma alla fine girando l'ho trovata qui^^)

2 commenti:

  1. oh ma quanti acquisti!!brava!!!
    tutti i libri in inglese mi ispirano parecchio, soprattutto quello della Carriger che spero arrivi prima o poi anche qui in italia!
    è vero che leviathan pesa 3 quintali?l'altro giorno in libreria l'ho preso in mano ed è pesantissimo!!
    sono molto tentata da "il sangue del vampiro" (questi titoli tutti uguali, mannaggia!) però costa un pò troppo per i miei gusti!
    :DDD

    RispondiElimina
  2. Interessante l'ultimo libro. ^_^

    RispondiElimina

Se ti va, lascia un commento!